ENASARCO: CONTRIBUTO PER MATERNITÀ - usarcialessandria

oggi è: e sono le ore:
Vai ai contenuti

Menu principale:

ENASARCO: CONTRIBUTO PER MATERNITÀ

Normativa > ENASARCO Prestazioni
CONTRIBUTO PER MATERNITÀ
Anno 2017

Art. 1 – Oggetto
Al fine di assistere la donna agente per la diminuzione di reddito e l’incremento degli oneri derivanti dal completamento della gravidanza, per ogni figlio nato nell’anno 2017, l’agente donna ha diritto ad un contributo per maternità pari a euro 2.500,00. L’ importo è pari ad € 2.000,00 se trattasi del secondo figlio e a € 1.500,00 se trattasi del terzo o ulteriore. Per i parti plurimi avvenuti nell’anno 2017, saranno erogati € 1.500,00 per ogni nato.

Art. 2 - Requisiti
Per ottenere la prestazione è necessario che la richiedente sia in possesso dei requisiti di seguito riportati:

  • essere agente in attività, alla data dell’evento, con un conto previdenziale, incrementato esclusivamente da contributi obbligatori, che al 31 dicembre 2016, presenti un saldo attivo non inferiore a euro 1.879,50 ed una anzianità contributiva complessiva di almeno tre anni, di cui 2014, 2015, 2016 consecutivi (12 trimestri)
  • oppure essere titolare di una pensione diretta Enasarco

Art. 3 - Domande
Le richieste dovranno essere inoltrate esclusivamente on line, mediante gli istituti di patronato o previo registrazione ai servizi riservati agli iscritti disponibili sul sito della Fondazione www.enasarco.it.
Le domande presentate con modalità diverse non verranno considerate valide.

Art. 4 – Decadenza del diritto
Il diritto alla prestazione decade qualora la stessa non venga richiesta entro un anno dall’evento.

ART. 5 – Integrazione documentazione
La Fondazione si riserva il diritto di richiedere la presentazione della documentazione in originale o di effettuare i controlli previsti dalla legge su situazioni, stati e requisiti autocertificati.
Cicogna con Bambino
Torna ai contenuti | Torna al menu